ITALIAN SOLACE

[vc_row no_margin=”true” padding_top=”0px” padding_bottom=”0px” border=”none”][vc_column width=”1/1″]

La viola da gamba lega con un filo rosso Italia e Gran Bretagna tra XVI e XVII secolo. Alcune famiglie di solisti e compositori italiani si trasferiscono in Inghilterra (i Lupo, i Ferrabosco) e vi inaugurano scuole che sono all’origine del successo oltre Manica dello strumento. E con uomini e strumenti emigrano anche usi musicali, generi e prassi. Così, la moda di inventare contrappunti da linee vocali molto semplici del repertorio profano (come il Browning Tune) o sacro (come l’In Nomine) ha origini nelle più antiche prassi italiane della polifonia strumentale sul Cantus Firmus. Nasce una “lingua musicale”, che si intreccia continuamente con la ricerca sui “modi del canto”, cioè l’utopia di ripetere con gli strumenti ogni piega retorica e poetica della voce. Ed è la viola da gamba ad essere indicata costantemente come lo strumento più capace di raccogliere la sfida già consegnata alla musica da Leonardo da Vinci: “raffigurare le cose invisibili”.

Programma

William Cobbold  (1560-1639)
Elway Bewin
(1554-1638)
Brownings &
New fashions

Salomone Rossi (1570-1630)
Sonata sopra Ruggiero
Quel Augellin che canta (Bergamasca)

Luzzasco Luzzaschi (1545-1607)
Benedetto Ferrari
(1603-1681)
Ch’io non t’ami
Amanti io vi so dire (Ciaccona)

Christophe Tye (1505-1573)
John Taverner (1490-1545)
Orlando Gibbons (1583-1625)
In Nomine

John Dowland (1563-1626)
William Byrd (1539-1623)
John Dowland
Now, O now
Lullaby
Come again

John Dowland-Anonimo
If my complaints – When Daphne
Can she excuse my wrongs

William Byrd
Girolamo Frescobaldi (1583-1643)
Benedetto Ferrari
Ut re mi fa sol la
Partite sopra Ciaccona
Queste pungenti spine

•• •• •• •• •• •• •• •• •• •• •• •• •• •• ••

ENSEMBLE L’AMOROSO

Caroline Pelon soprano

Guido Balestracci viola da gamba e direzione

Gioacchino De Padova viola da gamba

Patxi Montero viola da gamba

Ugo Di Giovanni liuto


Selezione di immagini dal concerto

foto di Massimiliano Alongi

[/vc_column][/vc_row][g-gallery gid=”2540″]