Ensemble l’Amoroso

[vc_row no_margin=”true” padding_top=”0px” padding_bottom=”0px” border=”none”][vc_column width=”1/1″]

Il violista italiano Guido Balestracci fonda l’Ensemble nel 1997: il nome è preso a prestito da l’Amoroso celebre concerto per viola scritto da Vivaldi. In una prima fase l’Amoroso si fa conoscere al pubblico e alla critica internazionale come ensemble di viole da gamba e dedica i suoi studi alla riscoperta del repertorio italiano in merito a questo genere di formazioni.

Ma per il suo gruppo, Guido Balestracci ha un progetto più ampio: far rivivere tutto il repertorio scritto per ensemble di viole dal XVI secolo fino al Barocco. Dal 1998, L’Amoroso si è esibito nelle città più prestigiose d’Europa, tra cui Parigi, Torino, Utrecht, Amsterdam, Madrid, Granada, San Sebastian, San Pietroburgo e Versailles.

Per Alle guerre d’amore, l’Ensemble si compone di:

[/vc_column][/vc_row][vc_row padding_top=”1.313em” padding_bottom=”1.313em” border=”none”][vc_column width=”1/1″]
  • Guido Balestracci, viola da gamba e direzione
  • Gioacchino De Padova, viola da gamba
  • Esmé de Vries, viola da gamba
  • Massimo Moscardo, tiorba
  • Jöel Grare, percussioni
[/vc_column][/vc_row]